Divina spacca

https%3A%2F%2F41.media.tumblr.com%2F21cf337a49355e725ba7734cab10c0a2%2Ftumblr_nuub19EKXD1s83r10o1_500

Divina spacca
Eran quelle le tremule cosce, che profumavano di possente orgasmo mai celato.
Quello voluto e piaciuto, inseguito ed espresso urlando sentendosi presa e trafitta dal nerboruto cazzo che con vigore si faceva largo in quel paradiso di sano piacere.
Creste alte quei capezzoli morsicati quasi a consumare la carne e grosso vigore quel clitoride che pareva un altra verga di dura consistenza.
Voleva così quella donna, sentire sbattere duro quel sesso a martoriare quel desiderio non più nascosto ma esploso.
Poi la ragion d’essere orgasmo.
Franco


 

Dicembre 2015

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente "La vigilia del nonno" di Franco Pancaldi Successivo Annusami