Mancano

f602c0a5-1532-455c-85dc-78da75c7f550

Faceva caldo quella sera d’inverno accanto alla stufa. Pareva soffocare mentre si parlava con le gambe rannicchiate a pensare.
Ora quella stufa non esiste più, nemmeno quei compagni sai dove siano e lui un uomo che mille ne sapeva fare lo ricordo ancora intento a saldare in quel garage mentre mi guardava col sorriso che non c’è più. Lei aveva gli occhiali e sempre felice di scherzare, era sua moglie… pure lei non c’è più. Se ne era andata anni prima mettendo fine alla sua esistenza intorno alla corda della tapparella. Eppure loro scoppiavano di felicità…
Mancano
Franco

Marzo 2016

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Successivo Respiro