Suspance

c779bd80-7d87-4b98-a6d0-d2f5f32caf32

Suspance
Quando l’uomo chiuse la porta non poteva sapere cosa in realtà ci fosse dietro. Fu così che si lasciò andare, a tentoni e a tastoni toccò quello che per lui era una scultura di marmo. Era molto calda però è quasi tirò indietro la mano. Una voce lo invitò a continuare a toccare, mordere e stringere. Lui ci mise tutta la forza possibile finché lo sentì aprirsi in due e lei generosa e soda le diede il suo culo da sbattere.
Franco

Luglio 2016

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Difficoltà d'espressione Successivo Padronanza