Respiro

Respiro
Puoi spiare la tua anima in cerca di un affannoso respiro che ti scava il pensiero. Cosa ti sta dicendo, che parte prende del tuo respiro che ancora non hai compreso.
Sei fatto di fiato e corse tra volere e sentire, ma nulla ti riesce di così grande da poter sentire un pieno sorriso, dovresti camminare col ghigno e vivere i momenti. Sei roccia, dura pietra e non riescono a scavarti.
Franco

Maggio 2017

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Occhi socchiusi Successivo Il regalo