Riflessi sdruciti

Riflessi sdruciti
Ci si sente sbagliati, in un contesto dove solo tu sei fuori da tutti i giochi e schemi.
Tramortiti dal proprio modo e desiderio d’essere che passa in secondo piano, quasi a indicare che l’unica persona a errare sei tu. Francamente ti passa quasi l’idea di stringere i pugni e pensare che quel pezzo di mondo è anche mio col mio modo di fare e d’essere con ricordo del “mito Charles” che vive in me posso affermare di essere un essere rozzo sporco e cattivo ma semplice e con le proprie certezze.
Sereno Notturno

Giugno 2018

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente L'imbrunire pone certezze Successivo Impatto

3 commenti su “Riflessi sdruciti

  1. I do know!? Mentioned Larry. ?I bet he likes angels as a result of he has them around all the time.

    Maybe he and the angels play family video games like we do sometimes.
    Perhaps they play Monopoly.? This made Mommy snigger actually hard.

I commenti sono chiusi.