Ipotesi

Rimane da capire se i percorsi ce li creiamo noi o sono frutto del trascorrere della vita. Come sarebbe se tutto questo avesse preso un’altra direzione. Sarebbero stati gli stessi odori e i medesimi profumi oppure qualcosa a cui avremmo fatto fatica a prendere in considerazione.
Quando affondi la lama del desiderio, devi avere sotto controllo la situazione, diversamente rimangono solo refusi nell’anima.
La vita credo sia opportuno viverla non solo ogni istante, anche nei momenti in cui nel silenzio ti poni una riflessione.
Perché i veri confessori di noi stessi, siamo solo noi.
Sereno Notturno

Sereno Notturno

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Liberatoria Successivo Lavoro interiore