Crea sito

Anime fragili

“Quello che sicuramente rimarrà impresso di questo periodo è la difficoltà.
Per tutti indistintamente, chi lavora, chi studia, chi è senza lavoro, chi crede in una soluzione e chi la nega.
In tutto questo calderone,  ci sono le anime fragili, quelle, vuoi per un lockdown, per la didattica a distanza, per una grave perdita di un parente caro, o per colpa della disoccupazione, per una lontananza affettiva o proprio per una solitudine, si trovano in un periodo di depressione.
Volevo nel mio piccolo dire, di ascoltare chi gli sta vicino con una parola o per compagnia, perché gradisce la sua persona.
Se qualcuno abbozza una piccola soluzione, non prenda questa come una ferita, voltandosi dall’altra parte o dire ok farò come dici, ma si imponga a metterla in pratica, perché chi sta aiutando, non pretende nulla, solo il bene di quella persona.
Qualcuno vuole rendere la sua vita, quasi come un masochista che cerca  di essere ferito. Intorno ci sono persone che magari non meritano e ci sono persone che ci tengono al loro bene, anche se non contraccambiato. Lo fanno semplicemente perché amano prendersi cura delle persone a cui vogliono e stanno bene insieme”

Sereno Notturno

Pubblicato da serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.