Crea sito

Complessità della distinzione

“Limitare i desideri equivale a una resa. Perché ogni intima trasgressione merita attenzione e  approfondisce i sensi.
La lingua cerca il gusto, mentre le labbra ingrossano il piacere. Le dita cercano il pertugio e lasciarsi andare non è una resa, ma il riscoprire cose dimenticate. I colpi ben assestati accentuano e  accelerano il gusto di sentire l’iniziativa e comandare i gemiti.
Provare ogni intima trasgressione aumenta lo spessore del rapporto. Quando si rimane nudi, il più delle volte si è vestiti di piacere dato, si guardano i sessi sconvolti e questo fa impazzire la mente.
Tutto il testo è scopare”
Sereno Notturno

Pubblicato da serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.