Guardo spesso

tumblr_nkj4uotDHb1sf0rrro1_540

Guardo spesso
Dentro un pensiero mentre sono assorto
Cercando di interagire con la mia mente e quella altrui
Attraversoil vetro di un finestrino, mentre il paesaggio vola via
Spio da lontano le finestre delle case e ne sento odore di sesso a volte.
Quello della miseria altre.
Guardo da lontano un collega che non sa d’essere spiato
Mi è capitato di vedere l’onda del mare.
Brutte persone che distruggono il mondo, la vita e gli interessi.
Bei gesti di autentica galanteria come porgere un caffè alla mattina.
Poi guardo il volto di chi sa che farà di tutto per farmi felice.
Si è così in fondo, siamo alla ricerca di ciò che placa un momento.
Ogni attimo è vità e non si deve scordare di viverlo.

Franco Pancaldi

Marzo 2015

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Profumo Successivo Segreti