Irriverenza

tumblr_n4qk71EPJv1tquox6o1_500

Irriverenza

Si poneva straordinariamente esposto su quei tessuti di piacere, quelle trame trasgressive che vibravano d’irriverenza.
Al nitido trasparente sguardo d’emozione prima ancora che passione.
Segreti intimi di maldicenze sulla pelle sfiorata dal passaggio di quelle dita che ne tastavano la debolezza. Quella lingua arsa da desiderio irrefrenabile di scoprire cosa si nascondesse oltre quel possesso.
Lei era li di fronte a lui nuda, coperta solamente di voglia, gambe spalancate in segno di quella irriverenza che eccitava l’uomo. Umida mente aperta a sentirne i desideri, che trovavano in quelle dita motivo per affondare e salire su fin dentro una passione.
Contorcersi e accartocciarsi su se stessa nel culmine dell’orgasmo, quasi a chiedere perdono di così tanto sussulto. Invece no l’uomo la guardo la strinse a se e ne colse con la lingua i momenti. Franco

Marzo 2015

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Pelle Successivo Indifendibili