L’uomo dagli occhi stanchi

tumblr_nisur00fmM1qjqq36o1_540

L’uomo dagli occhi stanchi
Perché quel riflesso negli occhi stanchi era il risultato di anni passati a credere che in fondo la vita era unicamente quella. Quando di per se un’abitudine nemmeno doveva esistere. Non ci si abitua alla vita, la si deve vivere. Non si passa un momento lo si attraversa con tutta l’anima e lo si sente pulsare.
In fondo tanti momenti sono la vita stessa.
Quell’uomo aveva gli occhi stanchi ma la vita dentro, fatta di momenti.

Aprile 2015

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Cosa siamo o chi siamo Successivo Vite parallele all'Expo