Crea sito

Giorni

“Di quel tempo sappiamo l’esistenza e di quelle volontà conosciamo l’efficacia.
Sicuramente forse è un tempo diverso, proprio perché allora si poteva dire: tranquillo c’è tempo.
Ora fugge e corre veloce insieme alle percezioni, che da un lato prendono a pugni l’ostacolo, ma dall’altro sono consapevoli del cambiamento.
Rassicurare sull’esistenza di quel tempo, quasi fa perdere di vista la realtà.
Il desiderio è viverlo a piccole dosi, un po’ come quando soccorri una persona sotto le macerie e centellini l’acqua per non farla stare male.
I pronti soccorsi dell’anima sono colmi di persone sommerse dai detriti”
Sereno Notturno

Brevi intensi ricordi

“Penso sempre sorridendo a chi vive di ricordi.
Vuoi perché qualcuno glieli rammenta, forse perché giovani e quindi facilmente riconducibili.
Penso tanto a quando qualcuno me li faceva rivivere.
Ne ho tanti, ne ho vissuti tanti, a volte mi riempiono di malinconia… a certe anime fa dolore ogni ricordo, proprio perché vissuto intensamente”
Sereno Notturno

Riflettendo

“Si sente spesso dire che la nostra esistenza dipenda dalle scelte di vita.
Questo è quasi sempre vero.
Dall’altra parte del ragionamento però ci sono le priorità, quelle non sono quasi mai scelte”
Sereno Notturno

Saper ascoltare

“Nel nostro tempo è usuale troppo spesso l’incomunicabilità.
Questa è come un delitto perfetto dell’anima, perchè non avvicina chi avrebbe bisogno di dare con chi lancia un grido d’aiuto per ricevere.
Siamo troppo pieni di noi stessi per dedicare il nostro tempo.
Eppure la saggezza passata ci insegnava altro, ma noi non l’abbiamo compresa”
Sereno Notturno