Subbuglio

b43bf262-9ae1-48f9-88fb-6f4b6eb14e55

Subbuglio
C’era frenesia mista euforia quel giorno, eppure era un dì come gli altri.
Semplicemente era stata scambiata l’impostazione della vita e questa era impazzita.
Non percependo più cosa fosse giusto doveroso o fatalmente accettabile. Era forse giusto capire i propri passi e le bizzarre scelte? Cosa si vuole e cosa si cerca da un’anima impolverata, se non un soffio forte da svegliare gli istanti.
Franco

Novembre 2016

Informazioni su serenonotturno

Franco Pancaldi nasce e dimora nella provincia modenese dal 1962. Ricca di storia e nota per il saper vivere, ne assorbe i modi e cresce trasmettendo a coloro, che sono a lui vicino, il gusto di cogliere nella semplicità la bellezza insita in essa. Cultore della conoscenza del giusto, riesce attraverso un senso d'innata e spiccata attitudine, a svolgere mansioni manuali con estrema facilità. Lui stesso si definisce “un’anima libera” e continua a esserlo nelle sue diverse espressioni quotidiane di vita, allontanando e fuggendo quell’ombra che solo l’abitudine può dare. Sempre pronto a intraprendere nuove sfide si realizza attraverso un crescente bisogno di crescita personale. Il suo leitmotiv: “Conosco i miei limiti ma non me li pongo”.

Precedente Sul filo Successivo The Day