Padronanza

aa0e0013-db23-4ed4-bfb3-d3214eb6f958

Lui era in piedi
Lei non poteva guardarlo.
Lui non parlava
Lei godeva al pensiero lui lo facesse.
Le impose di mostrare il culo e lei intuì quei segni che le rimasero addosso.
Ora lui aspettava di vedere

Franco

Suspance

c779bd80-7d87-4b98-a6d0-d2f5f32caf32

Suspance
Quando l’uomo chiuse la porta non poteva sapere cosa in realtà ci fosse dietro. Fu così che si lasciò andare, a tentoni e a tastoni toccò quello che per lui era una scultura di marmo. Era molto calda però è quasi tirò indietro la mano. Una voce lo invitò a continuare a toccare, mordere e stringere. Lui ci mise tutta la forza possibile finché lo sentì aprirsi in due e lei generosa e soda le diede il suo culo da sbattere.
Franco

Difficoltà d’espressione

b872d187cf72c0fb465c18bbefc963fa

Difficoltà d’espressione
Sono tutte qualità dell’umano quelle che portano a capire la netta differenza tra volere ed essere. Molto più duro nella maggior parte dei casi volere perché significa impegno. Essere molte volte è incastrato nella pelle, carne e anima di qualcuno.
Franco

Punta d’anima

13775928_717538831720082_5256303924467106887_n

Punta d’anima

Perché devi sapere una cosa… tu non mi avrai mai, sono pensiero e anima sfuggente che corre sul filo logico del possesso con eccesso.
Esagerato nei pensieri e fatto per menti eccelse.
Franco

Mancati sorrisi

 

Siamo sempre soli.
Quando si accenna a tutti un sorriso, questo ci riporta sempre ad avere il volto tirato
Mancati sorrisi che non devono essere ammaestrati ma capiti come segno di sofferenza di chi non si ritiene all’altezza dei propri sogni.
Ferisce chi ti è vicino e lo allontana inesorabilmente.5675be7a-fd59-47a6-a85d-39c569cfa5bcFranco


Continua a leggere

Trascorsi

c3504660-4bf2-4234-84f2-e220a9cc4747

Trascorsi
Alcune volte hai dei presagi, quello impossibile da contenere è la paura di ciò che sai ancor di più di quello che non saprai mai.
Quindi sai i tuoi trascorsi, le tue giornate scandite da giorni affollati e altri meno.
Ti ricordi che pur di prendere scottature stavi al sole dei mari lontani, la certezza è che ora non puoi più farlo perché quello stesso sole ti ha procurato problemi. Cerchi in tutti i modi di porre rimedio ma quel sole non scalderà più la tua pelle come prima, ore scandite a giocare a beach-tennis e sapere di essere stanco al punto tale da buttarti al mare. Quello lo fanno i ragazzini sento dire, no io ho tanto da dare ancora e quelle partite saranno di nuovo il fulcro del mio essere.
Cose da poco forse, nessuno le può quantificare ma io si.
Vorrei vedermi accanto a lui anche se il suo fare da adolescente forse non mi farà mai incontrare in un campo, succederà ne sono sicuro.
Non deve mai mancargli il sorriso, non permetterò che qualcuno glielo tolga.
Perché non esiste cosa peggiore che perdere la voglia di ridere.
Si ha sempre paura dei trascorsi perché si sanno.
Franco

Tralasciando i silenzi

7a7326f8-56fa-46f7-adab-0aff8e9a44cd

Tralasciando i silenzi
Ho uno strano e pessimo carattere, anzi tralasciamo strano e passiamo al pessimo.
Non stare bene con se stessi la dice lunga sul rapporto con gli altri, quando esistono malinconie di fondo, queste riaffiorano sempre anche e soprattutto nei caratteri forti.
Perché si sa che un carattere duro difficilmente viene scalfito, ma si chiude a riccio perché è talmente tanta la forza e l’irruenza che non lascia spazio ai piccoli momenti o distrazioni quale per esempio, rilassarsi e goderne l’istante.
Concetto difficile da interpretare ma va nella direzione del voler insegnare a godere di istanti che difficilmente li vedremo tornare a passare.
Alla fine i caratteri forti sono quelli più solitari.
Franco

Sacrifici

7a95a175-4f9e-447b-b167-538fcf5d7321

Sacrifici
È spesso così, persone che sfruttano la loro posizione lavorativa per portare ai livelli più alti persone a cui richiedono prestazioni sessuali. Tutto funziona fino a quando non trovano chi ha la mente forte e intelligente. A quel punto l’essere farà di tutto per far scendere dal piedistallo la creatura che non ha voluto farsi fottere e entrare dal suo fallo. Triste storia, miseri uomini e donne, perché verrà quel giorno che l’uomo rimirerà le sue palle se le avrà ancora e alla donna rimarrà solamente il dna di lui tra le cosce e lo sperma del cazzo dell’uomo ormai non varrà più nulla, sarà allontanata e derisa da tutti.
Sacrifici della carriera.
Franco